Bolzano, nuove direttive per gli impianti termici

La Provincia di Bolzano ha emanato nuove direttive per l’istallazione e la manutenzione degli impianti termici, con l’obiettivo di ottenere una maggiore sicurezza per i cittadini, efficienza energetica e una riduzione delle emissioni e dei costi per la popolazione.

Tra le novità vi è anche l’introduzione di un nuovo libretto di impianto che ricalca quello nazionale e che ora deve essere tenuto da tutti i proprietari di caldaie a partire da 10 kW di potenza.

Il nuovo libretto fornisce ai proprietari, ai gestori e alle imprese di manutenzione chiarezza sul quadro normativo e sugli obblighi di manutenzione e definisce le responsabilità in materia di sicurezza degli impianti e di efficienza energetica.

Sarà compito dei manutentori delle caldaie compilare il libretto di impianto, che riporterà, oltre ai dati della caldaia, anche le operazioni di manutenzione ordinaria o straordinaria effettuate sulla stessa.

Per potenze superiori a 35 kW questo libretto sostituirà semplicemente il libretto di manutenzione già esistente.

La periodicità della manutenzione degli impianti termici sotto i 35 kW dovrà avvenire secondo i tempi stabiliti dal fabbricante della caldaia, mentre per le caldaie al di sopra i 35 kW dovrà essere effettuata almeno una volta all’anno.


Se ti è piaciuto l’articolo e vuoi saperne di più CONTATTACI

Vuoi cercare altri contenuti?


Comments are closed.

ADA è un servizio completo a 360° che comprende sia software gestionali agili e completamente personalizzabili, sia gli hardware e tutti i servizi correlati. Una soluzione di sistema che consente la massima efficienza ed efficacia per tutte le attività del CAT.
CONTATTI
Metisoft S.p.A
Via Brodolini 117, 60044 Fabriano (AN)
Num.Verde 800 604 992