Caldaie a uso domestico, arriva il decreto per la certificazione

Il Ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, ha affermato pochi mesi fa che è in arrivo un decreto per la certificazione delle caldaie ad uso domestico, in un question time sull’inquinamento atmosferico in Senato.
gian_luca_galletti_adaclima_ministro dell'ambiente

Il Ministro ha anche affermato che in molte regioni italiane non vengono rispettati i limiti imposti dall’UE sul materiale particolato PM10 e il biossido di azoto, nonostante i livelli di inquinamento atmosferico in Italia siano complessivamente calati.

Spetta alle singole amministrazioni delle regioni attuare dei progetti migliorativi in tal senso e, a questo scopo, il Ministero mette a loro disposizione delle iniziative mirate. Tra queste c’è la predisposizione di un decreto sulla certificazione dei generatori di calore ad uso domestico, finalizzato alla diffusione di tecnologie sempre più efficienti e pulite nelle case degli italiani. È stato predisposto, inoltre, un secondo decreto sull’ individuazione di nuovi valori limite di emissione da applicare agli impianti a biomassa di natura industriale al fine di limitare il loro impatto sull’ambiente.

Ad oggi sono stati attivati 6 milioni di euro per il finanziamento di interventi di mobilità sostenibile ed efficienza energetica nelle città di Bologna, Roma, Milano e Torino.

Il Ministro ha fatto riferimento anche alla Strategia energetica nazionale e ai requisiti minimi da rispettare per la prestazione energetica degli edifici di nuova costruzione.

Per rendere più efficace la strategia, è stato predisposto un Nuovo Conto Termico (DM 16 febbraio 2016) che introduce alcune semplificazioni delle procedure di accesso ed erogazione dei finanziamenti, un ampliamento degli interventi ammessi e una rimodulazione degli incentivi riconosciuti.

A queste misure si aggiungono la riattivazione del Fondo Kyoto per l’erogazione di finanziamenti a tasso agevolato per la riqualificazione energetica degli edifici scolastici e delle Università e la proroga degli incentivi riconosciuti ai privati con la Legge di Bilancio 2017.


Se ti è piaciuto l’articolo e vuoi saperne di più CONTATTACI

Vuoi cercare altri contenuti?


Comments are closed.

ADA è un servizio completo a 360° che comprende sia software gestionali agili e completamente personalizzabili, sia gli hardware e tutti i servizi correlati. Una soluzione di sistema che consente la massima efficienza ed efficacia per tutte le attività del CAT.
CONTATTI
Metisoft S.p.A
Via Brodolini 117, 60044 Fabriano (AN)
Num.Verde 800 604 992